Utente 200XXX
dai controlli annuali delle urine da me effettuato in quanto donatore di sangue, è risultato un livello di acido urico pari a 8.72. Consultando internet mi sono un pò preoccupato. Purtroppo potrò consultare il mio medico solo la prossima settimana. A cosa posso incorrere? Ho 22 anni.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Un'iperuricemia non sintomatica non deve essere trattata a meno di presenza di fattori di rischio specifici quali un ridotto filtrato glomerulare come si verifica nelle vecchie malattie del rene o nell'anziano. La presenza di acido urico nelle urine non è indicativa di nessuna condizione clinica a meno che non ci siano cristalli veri e propri.

Vale la pena di controllare l'uricemia una volta.
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Intanto la ringrazio per la rapida risposta. Non mi sono chiari però i sintomi dell'iperuricemia, giusto per escudere qualsiasi problema. La ringrazio di nuovo.
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
L'iperuricemia semplice non dà sintomi. Li dà soltanto nelle complicanze quali l'artrite gottosa.

Saluti.
[#4] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora.