Utente 105XXX
SALVE, DA CIRCA DUE ANNI SOFFRO DI UN FORTE DOLORE ALL'ANO. SOPRATTUTTO QUESTO DOLORE INIZIA LA MATTINA, DOPO AVER DEFECATO. SENTO COME UN PUNGIGLIONE ALL'INTERNO DELL'ANO E BRUCIORE FORTE. DOPO AVER FATTO VARI ESAMI, HANNO CAPITO CHE HO UN MUSCOLO DEL RETTO CHE E' SEMPRE TESO ( SPASMO DOLOROSO DEL PUBO-RETTALE). MI HANNO CONSIGLIATO DI EFFETTUARE DIVERSE TERAPIE(RIEDUCAZIONE FUNZIONALE DEL PIANO PERINEALE, IONOFORESI, DIADINAMICA, AGOPUNTURA E MESOTERAPIA). TALI TERAPIE FINO AD OGGI NON SONO SERVITE A MOLTO. I DOTTORI MI HANNO PARLATO DEL BOTULINO E DI NEUROMODULATORE. QUALE DEI DUE MI CONSIGLIATE??? DEL BOTULINO NON MI HANNO PARLATO MOLTO BENE... MI POTETE DIRE COSA NE PENSATE???
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In alcune patologie, il particolare la ragade con ipertono sfinterico, il botulino è stato utilizzato con buoni risultati per un certo periodo di tempo.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
INVECE DEL NEUROMODULATORE COSA NE PENSA?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non ho esperienza ne conosco i dati pubblicati in questa indicazione per esprimere un giudizio.