Utente 105XXX
SALVE, DA CIRCA DUE ANNI SOFFRO DI UN FORTE DOLORE ALL'ANO. SOPRATTUTTO QUESTO DOLORE INIZIA LA MATTINA, DOPO AVER DEFECATO. SENTO COME UN PUNGIGLIONE ALL'INTERNO DELL'ANO E BRUCIORE FORTE. DOPO AVER FATTO VARI ESAMI, HANNO CAPITO CHE HO UN MUSCOLO DEL RETTO CHE E' SEMPRE TESO ( SPASMO DOLOROSO DEL PUBO-RETTALE). MI HANNO CONSIGLIATO DI EFFETTUARE DIVERSE TERAPIE(RIEDUCAZIONE FUNZIONALE DEL PIANO PERINEALE, IONOFORESI, DIADINAMICA, AGOPUNTURA E MESOTERAPIA). TALI TERAPIE FINO AD OGGI NON SONO SERVITE A MOLTO. I DOTTORI MI HANNO PARLATO DEL BOTULINO E DI NEUROMODULATORE. QUALE DEI DUE MI CONSIGLIATE??? DEL BOTULINO NON MI HANNO PARLATO MOLTO BENE... MI POTETE DIRE COSA NE PENSATE???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In alcune patologie, il particolare la ragade con ipertono sfinterico, il botulino è stato utilizzato con buoni risultati per un certo periodo di tempo.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
INVECE DEL NEUROMODULATORE COSA NE PENSA?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non ho esperienza ne conosco i dati pubblicati in questa indicazione per esprimere un giudizio.