Utente 197XXX
Salve, ho 21 e da qualche tempo avverto una tachicardia intorno ai 100 110 battiti al minuto dopo pasti abbondanti o qulle rare volte che bevo superalcolici (GRAPPa, limoncello, ecc.) a fine pasto. Addirittura una volta mi è durata tachicardia fino a che non sono andato a letto, poi è tutto scomparso. <Sono andato da cardiologo che ha detto ch eil mio cuore è "sanissimo". Secondo lei cosa potrebbe essere?Ansia o disturbi digestivi visto che spesso ho dolori alla bocca dello stomaco o al colon?
Grazie, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se il collega non ha rilevato alterazioni anatomiche o funzionali del Suo cuore, direi che il tutto potrebbe essere dovuto a disturbi digestivi legati ad una particolare sensibilità alla distensione delle pareti dello stomaco o ad un lento svuotamento dello stesso.
Con una visita dal medico curante, seguita dalla prescrizione di ulteriori indagini o più semplicemente di una adeguata terapia, dovrebbe risolvere facilmente il disturbo.
Cordiali saluti