Utente 169XXX
Buongiorno volevo parlarvi del mio problema che mi sta accadendo in questi giorni:
Sono un trapiantato renale, ma da febbraio sono rientrato in dialisi, perchè il rene non andava più bene. Da aprile dopo la dialisi ho cominciato ad avere febbre, brividi di freddo e dolori vari, dopo un paio di giorno nell'urina è uscito il sangue e tutt'ora esce. Sono stato ricoverato dal 19 al 22 presso l'ospedale riuniti di foggia in nefrologia, ma la situazione non è cambiato e non hanno risolto ancora niente, mi hanno prenotato l'urotac che dovrò fare il 29/04/2011. In dialisi a Foggia, usano fare gli esami 1 volta al mese, a marzo avevo la creatininemia a 5, ad aprile gli ultimi esami fatti il 19/04/2011 era

Creatininemia 7,9,
emoglobina 10,9,
globuli rossi 3,82,
globuli bianchi 11,7

Mi chiedo facendo la dialisi gli esami non dovrebberò migliorare per lo meno la creatininemia?
Come mai questo sangue nella pipi che dura da quasi 2 settimane?
Grazie
Roberto
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Caro Signore,

la creatininemia nei soggetti che fanno la dialisi è un indice di scarso rilievo. Come lei sa, varia a seconda di quando viene fatto il prelievo (prima della dialisi nel turno lungo, nel turno breve; dopo la dialisi). Inoltre, può darsi che nell'ultimo mese la funzione renale residua si sia ridotta. Questo dovrebbe essere testimoniato anche dalla riduzione della diuresi.
Per valutare l'efficacia depurativa della dialisi si calcolano indici differenti dalla creatininemia (anche se deve essere tenuto conto di un'eventuale funzione residua del suo rene).

Limitatamente al problema dell'ematuria, è difficile dire qualcosa con pochi elementi a disposizione. Lei dializza con fistola o con catetere? E' stato fatto un'esame del sedimento? Urinocoltura?
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Gentt.ss Dott. Mangione
Vi ringrazio per le risposte che mi ha dato, le rispondo alle domande che mi ha fatto e in più le cito un altro problema.

Io dializzo con la fav. Ho fatto un esame di urinocultura che è negativa. Ora stanno prelevando dei campioni per fare gli esami citologici. Il giorno 29/04/2011 dovrò fare l'urotac, per capire se c'è una cistite o un'ostruzione dell'uretere.

Comunque io ho sempre specialmente dopo la dialisi, febbre, dolori alla schiena, gambe con brividi di freddo, non so se associarli alla dialisi o al problema del ematuria nell' urina.

Cordiali Saluti
Roberto
[#3] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
E' difficile fornirle una diagnosi a distanza senza conoscere approfonditamente la situazione.

Parli dei suoi sintomi post-dialisi ai suoi medici (che a Foggia sono tra l'altro ottimi). Probabilmente la TC ci dirà qualcosa di più.