Utente 204XXX
Buonasera,
ho letto molte conversazioni inerenti il problema che ci troviamo ad affrontare io e mio marito da circa 4 anni...
chiedo un consulto personale nonostante le informazioni siano parecchie...
mio marito nel 2007 è venuto a conoscenza del problema in questione la diagnosi definitiva ancora non l'ha avuta chiedo un ulteriore chiarimento e molta sincerità (soprattutto)...
allora i dati di cui dispongo sono:
fsh 39,0
lh 9,5
beta estradiolo 88,0
Ipotrofia testicolare bilaterale
cariotipo normale
dallo spermiogramma,ripetuto 2 volte,è risultato azoospermico
in entrambi i risultati sono presenti streptococco gruppo ,sviluppo di stafilococco aureus ed enterococco...
ah ha fatto nel 2008 la biopsia testicolare parziale ad entrambi i testicoli con risultato 000000...
cosa possiamo sperare?
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
Se la biopsia non ha messo in evidenza alcuno spermatozoo ed in presenza di FSH elevato siamo di fronte ad una azoospermia non ostruttiva per cui è difficilissimo il concepimento anche con tecniche di fecondazione assistita.
L'unico dubbio che mi sorge di secondaria importanza è la concomitanza di più batteri patogeni nel liquido seminale il che può far pensare ad una possibile contaminazione; utile comunque far riferimento sempre al centro di fecondazione assistita.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,



il riscontro di azoospermia in più campioni, elevati valori di FSH e biopsia negativa, lasciano poco spazio per la possibilità di avere una gravidanza.
Per essere estremamente scrupolosi bisognerebbe leggere il referto completo della biopsia e m, magari, non escludere la possibilità di avere una gravidanza con donatore,. cosa non molto complessa
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Grazie molte per la consulenza e la sincerità,molto apprezzata...
dalle informazioni che avevo letto mi era già chiaro il verdetto ma una consulenza professionale pensavo sarebbe stata più "idonea"...
ringrazio vivamente e vi porgo i miei più sentiti auguri per la professione perchè il vostro aiuto possa accendere ancora qualche speranza!!!
Saluti!
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Grazie! Ricambiamo.