Utente 203XXX
Salve avrei gentilmente bisogno di un consulto!
A causa di un varicocele degenerato dopo 2 anni da grado: 1 a grado: 3, ho dovuto eseguire un esame del liquido seminale!Vi posto dunque il referto:

Colore e aspetto: biancastro Fluidificazione: completa
viscosità: normale pH: 7,7 (7,2-8,0)
volume: 2 mL (2,0-6,0 mL) spermatozoi: 60.000.000(20-120 milioni/mL)

MOBILITA' BASALE dopo 2 ore (v.n. A>50%)
A)mobili progressivi:50% B)mobili in situ:20% C)immobili:30%
grado mobilità: 3 (ottimo/rapido:grado 4-3; mediocre/lento:grado 2,5-1)

ESAME MORFOLOGICO
granulociti: 18-20 x cm detriti: discreti

forme normali: 70% (v.n.= o>70%) forme anormali: 30% ci cui:
anomalie testa: 10%
anomalie del tratto intermedio: 10%
anomalie della coda:10%

Sono ragazzo di 25 anni e ci terrei a nn diventare sterile!Volevo chiedere se è il caso di operare il varicocele e se il numero degli spermatozoi sia nella norma ecc...avrei bisogno di un responso completa sulla situazione riportata!
Ringrazio cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame del liquido seminale mi sembra "normale",anche se non eseguito tenendo conto dei criteri consigliati dalla OMS.Il varicocele non
porta,necessariamente,ad infertilita',ne',tantomeno.a sterilita',sempre che il quadro clinico sia seguito da un andrologo con esperienze certificate nel campo della fisiopatologia della riproduzione.Inoltre,in 2 anni,e' assai improbabile che il varicocele passi dal primo al terzo grado...Qualcosa non torna.Ne parli con l'andrologo di riferimento.Cordialita'.