Utente 204XXX
Salve, vi scrivo come tutti, per capire. Ho 39 anni e vedo che il mio seme e diminuito, sia nella quantita ,consistenza e forza/spinta di uscita,ogni tanto noto che il colore e leggermente marroncino con la presenza di granuli. Premetto che fumo da molto tempo, non bevo molto e non ho altri vizzi. Ma ho un forte dubbio 10 anni fa un vostro collega di Roma mi fece assumere un farmaco come il viagra . Due pilole prese con distanza una settimana " circa 8/10 anni fa" ( ho fatto da cavia per non so quale motivo) . Io gia da ora ho intenzione di controllarmi a Palermo ma spero pure di avere vostre notizie. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente la sintomatologia da lei descritta potrebbe essere ricollegata ad una leggera infiammazione alla prostata. non penso che l'uso del viagra possa aver avuto influenza sulla sintomatologia.