Utente 204XXX
Cari medici,
sono una ragazza e ieri stavo girando al mercato e in una bancarela si è provata un anello, l'anello era troppo stretto e non riuscivo a toglierlo. La ragazza della bancarella (che io non conosco assolutamente) mi si avvicina e, per aiutarmi a togliere l'anello incastrato, mi versa l'acqua della SUA bottiglietta (da dove lei beveva) sulla mia mano. Dal momento che mi mangio le unghie, ho anche delle pellicine e piccole ferite aperte. Ho paura che questa ragazza potrebbe avere qualcosa... Potete aiutarmi a stabilire se è tutta una mia "fantasia" e troppa apprensione o se è veramente possibile la trasmissione di una malattia?
Grazie dell'attenzione e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
in linea teorica tutto è possibile, ma direi che, secondo le modalità da lei paventate, il contagio di una qualche patologia è assolutamente improbabile.
Non si faccia prendere da un'ansia immotivata

saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta e la disponibilità!
Cordiali saluti