Utente 205XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni. Da circa un annetto avverto, a periodi alterni, indolenzimenti, pressioni alla gamba sinistra (soprattutto in prossimità del polpaccio e della caviglia) e al braccio sinistro (soprattutto al polso). Quando avverto questi fastidi, ho notato che una vena della gamba sin. fuoriesce, è più evidente. Inoltre ho spesso mani e piedi freddi. Il mio medico curante conosce bene la mia ansietà e mi ha sempre detto di non preoccuparmi ma, ciò non mi fa stare affatto tranquilla.
Dietro suggerimento del farmacista, ho usato Venoruton gel per qualche giorno e, devo dire che ho trovato sollievo ma, dopo qualche settimana o anche 1-2 mesi il fastidio si ripresenta.
Possono aver inciso le due pillole del giorno dopo che ho ingerito (una l'anno scorso ed una quest'anno) e che, tra l'altro, non prenderò mai più? Inoltre conduco una vita alquanto sedentaria in quanto sono una studentessa e non pratico molto sport.
Dovrei effettuare un eco-doppler o comunque una visita venereologica?
Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz,
per quanto riguarda l'ambito dermatovenereologico, le posso dire che non mi sembra di riscontrare fatti di competenza d'area.
Forse più del versante ansioso-depressivo,ipocondriaco, che sarebbe il caso di far valutare.
Per maggior completezza della risposta la passerò però anche in chir. vascolare.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Credo sia indicato un ecocolordoppler con visita Chirurgica Vascolare o Angiologica.
L'assenzione della PGD potrebbe aver solo alate rizzato dei disturbi preesistenti.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La tastiera dell' iPhone a volte fa di testa sua.
Volevo aggiungere che l'assunzione della PGD potrebbe aver slatentizzato un disturbo già presente
[#4] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Il mio medico curante mi ha prescritto una visita venereologica, va bene ugualmente? o faccio prescrivere direttamente un ecocolordoppler?
Che tipo di disturbi potrei avere? Può peggiorare la situazione? E comunque la pillola del giorno dopo l'ho assunta a gennaio. Mi sento così in colpa e in ansia!
La ringrazio per il consiglio.
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Chiedo scusa, ma credo che ci sia stato un fraintendimento tra Lei ed il suo Medico, poiché dal suo racconto, come per altro già rilevato dal Dr Griselli, non si interpretano condizioni che rendano utile una visita venereologica (malattie sessualmente trasmesse).

[#6] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Dunque, ricapitolando faccio prescrivere VISITA CHIRURGICA VASCOLARE con ECOCOLORDOPPLER arti inferiori e superiori? Giusto?
P.S.: ci sono dei rischi, visto che ho assunto la pillola a gennaio?

La ringrazio.
Distinti saluti.
[#7] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Si, la dizione dovrebbe essere questa; ma la scelta della prescrizione spetta al Medico Curante.

Non comprendo tutta questa apprensione relativa alla PREGRESSA assunzione della PDGD, che ormai ha ampiamente esaurito il suo effetto.