Utente 721XXX
buonasera,
da qualche tempo ho notato che sotto l'osso sacro si è formata una piccola pallina che periodicamente (specialmente se sto seduto in posizioni strane) mi da fastidio e tende a ingrossarsi. oggi, accompagnando un'amica a fare una visita dermatologica, ho approfittato della pazienza del dermatologo chiedendogli di dare un'occhiata a questo "pallino". Lui mi ha detto che si tratta di una piccola ciste pilonidale non infiammata consigliandomi di toglierla tramite un'operazione chirurgica semplicissima ma con qualche fastidio in fase di guarigione (un paio di settimane di fastidio dovuto alla cicatrizzazione). dovendo a breve( tra 3 settimane) andare all'estero per quattro mesi (in polonia dove, detto francamente, non vorrei usifruire del servizio sanitario locale) è meglio fare l'operazione subito oppure rinviare il tutto a settembre sperando che vada tutto bene? nel secondo caso c'è qualche precauzione che posso prendere per evitare spiacevoli accadimenti (il dermatologo mi ha consigliato di mettere, in caso di infiammazione, Aureomicina)?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Bianco
24% attività
12% attualità
8% socialità
CETRARO (CS)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,3 settimane dovrebbero bastare per ritornare alla normalità (a meno di complicanze).Nessuna prevenzione.Se dovesse malaguratamente comparire una "infezione" nel corso del suo soggiorno estero, potrebbe ricorrere ad un'antibioticoterapia.
Cordialità