Utente 198XXX
Buongiorno, volevo semplicemente chiedere se un' assunzione dell'ormone della crescità gh anche in quantità non terapeutiche possa andare a provocare infertilità nell'uomo tramite artrofia testicolare, riduzione produzione e motilità spermatozoi, o questo riguarda solo l'uso di steroidi anabolizzanti?

Ringrazio in anticipo.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Buongiorno. L'assunzione di ormone della crescita può essere motivata solo da un nanismo ipofisario (nel bambino) o da un documentato deficit di esso nell'adulto. Una somministrazione "abusiva" anche a dosaggio non particolarmente elevato può alterare essenzialmente l'equilibrio della ipofisi stessa provocando l'atrofia o l'ipotrofia delle cellule che producono naturalemente l'ormone. Se si verificasse questo, allora vi potrebbe essere come conseguenza un ipogonadismo e quindi un problema di fertilità. Ergo: non pasticciamo troppo con autosomministrazioni di dubbia utilità e dall'esito incerto e potenzialmente pericoloso. Cordiali saluti