Utente 170XXX
Vorrei un parere su questo referto di un holter cardiaco:
FREQ CARDIACA:
freq minima 5 intervalli: 49 bpm
freq massima 5 intervalli: 100 bpm
freq media 24 ore 66 bpm
freq minima oraria: 57 bpm
freq massima oraria 77 bpm
ECTOPIA VENTRICOLARE:
VE totali 52
Coppie VE totali 8
Run VE totali 1
Run VE più lungo 4 beats
Freq massima in Run VE 196 bpm
Freq minima in Run VE nessuno
VE per 1000/per ora 1/3
R su T ventricolare 4
VARIABILITA' FREQ CARDIACA
SDNN 24 ore 102
Indice SDANN 87
Indice SDNN 47
rMSSD 20
pNN50 2
Potenza spettrale 24 ore 2309.7
potenza spettrale minima 642.5
Potenza spettrale massima 4687.9
ANALISI SEGMENTO ST
Minuti totali ST CA1 0
Minuti totali ST CA2 0
Minuti totali ST CA3 2
Depressione assoluta max ST nessuno
Elevazione assoluta max ST nessuno
Episodio di massimo ST 2 minuti alle 7:16
FC max in episodio ST 89
ECTOPIA SOPRAVENTRICOLARE
SVE totali 9
Not found 0
Run-SV totali 0
Run SV pi lungo nessuno
Freq massime in Run SV nessuno
SVE per 1000/per ora 1/1
totale battiti aberranti/Run 1/0
Fibrillazione/Flutter atriale 0.0 %
BRADICARDIA
Pause in eccesso di 2 secondi 0
Pausa massima nessuno
QT
QT max 433ms (Ca. 1)
QTc max 471 ms
Ora di max QT 04:53 FC 60 bpm
BBB 80
CONCLUSIONI: Per tutta la durata della registrazione ritmo sinusale condotto ai ventricoli con una frequenza cardiaca media di 66 bpm. Isolati battiti prematuri ventricolari e sopraventricolari non ripetitivi. Assenza di pause patologiche.
Sono in terapia con CONGESCOR da 2.5 mg (1 cps la mattina e una la sera) e DOXAZOSINA da 2 mg una cps la sera prima di andare a letto.
In attesa di una vostra risposta saluto cordialmente e ringrazio.
Angelo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La diagnosi riportata nelle conclusioni è sostanzialmente priva di rilevanza patologica, specie considerando la terapia praticata.
Per maggiore sicurezza, comunque, sottoponga l'esame ad un controllo diretto del Suo cardiologo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celere risposta. Farò quanto da Lei consigliato. Cordiali saluti
Angelo.
[#3] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Egregio dottor Fedi come da lei consigliatomi ho sottoposto l'esito dell'holter cardiaco al mio cardiologo in quanto da più di un mese mi stanco facilmente anche solo a stare in piedi per poco tempo. Ho effettuato una visita pneumologica per escledere che la stanchezza possa derivare da una trasformazione della mia allergia alla parietaria in asma allergica: la sirirometria è risultata normale e il pneumologo ha detto che non c'è asma. Inostre per escudere una eventuale carenza di ferro o altri problemi ho effettuato le analisi del sangue che non hanno dato valori fuori norma. Il cardiologo dopo aver fatto l'elettrocardiogramma e l'ecocardiogramma mi ha conosigliato di sospendere il CONGESCOR 2,5 e di sostituirlo con una compressa di RASILEZ 300 la mattina e di continuare a prendere la DOXAZOSINA 2 mg la sera. Secondo lui la stanchezza è data dal CONGESCOR essendo lo scrivente soggetto allergico. Le mie perplessità sono queste: ho letto che la sospensione brusca dei betabloccanti crea problemi. Lei che ne pensa? Che ne pensa dell'associazione tra un inibitore della renina ed un alfabloccante? Grazie di nuovo. Saluti.
Angelo.
[#4] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La sospensione del bisoprololo anche brusca, a un dosaggio basso come quello da Lei finora assunto, in genere non provoca problemi di rilievo.
Circa l'associazione fra l'aliskiren e la doxazosina, finora non sono stati descritti problemi di interazione fra le due molecole. Tenga presente però che l'aliskiren è un farmaco relativamente recente, su cui non vi è ancora una casistica estesa come per altri farmaci più "anziani".
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la sollecita ed esauriente risposta. Un'altra cosa da chiederLe: io la mattina prima di colazione prendo una compressa di PARIET 20 mg prima di colazione, quanto tempo deve passare tra il PARIET el RASILEZ? E tra il CLARITYN e il RASILEZ? Grazie ancora. Cordiali saluti.
Angelo.