Utente 203XXX
a mia madre, che ha 70 anni, è comparso improvvisamente dalla sera alla mattina un gonfiore molto evidente sul lato sinistro del collo proprio sotto la mandibola. Tastando si sente una "gnocca" di circa 2 cm o più. Lei sta bene e non ha dolore nè febbre, il medico di base sostiene che sia troppo grosso per essere un linfonodo ingrossato, sono molto preoccupata, in attesa dell'ecografia già prenotata per la prossima settimana, mi potete dire cosa potrebbe essere? grazie
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

qualsiasi ipotesi necessiterebbe di altri dati, come la consistenza, la superficie, l'aderenza ai piani superficiali e profondi, il movimento in rapporto agli altri muscoli e la lingua. Per questo motivo è impossibile darLe indicazioni attendibili senza un esame diretto.
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
ok la ringrazio, siccome non sono io la diretta interessata, non so darle con precisione tutte queste informazioni...a questo punto aspetto di avere il risultato dell'ecografia e poi le richiederò un consiglio.
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Ma il Suo Medico di Medicina Generale non l'ha visitata prima di richiedere l'esame?
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
si ma non si è pronunciato dicendo che necessitava di ulteriori esami...vale a dire analisi del sangue ed ecografia che non sono ancora stati fatti....
[#5] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Capisco. Mi pare un atteggiamento prudente e corretto. Molta gente crede che un esame obiettivo possa essere bypassato da esami ma non è mai così. Sarei interessato ad avere aggiornamenti quando sarà possibile.
[#6] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
oggi mia madre ha fatto l'ecografia, il medico ha riferito di una ghiandola sottomandibolare ingrossata in maniera anomala 12-14 mm, di tipo iporiflettente, di forma ovale . ha controllato i linfonodi adiacenti e dice che sono di dimensioni normali.dice di non essere in grado di fare una diagnosi precisa anche perchè ancora non abbiamo l'esito degli esami del sangue. Sono sempre più confusa.Mi perdoni l'imprecisione, ma le riferisco delle cose che mi sono state a mia volta riferite. lei che cosa ne dice? Mia madre intanto continua a non avere altri sintomi, nè dolore nè febbre nè stanchezza, se non un lieve fastidio a deglutire e un po di secchezza delle fauci. Grazie