Utente 471XXX
Salve,
sono un ragazzo di 24 anni, ho una "curiosità" da sottoporre agli espertissimi dottori di questo sito "UNICO", e cioè circa la funzione del sottile lembo di carne che collega la lingua alla parte inferiore della bocca.
In particolare, nel mio caso, il frenulo è di dimensioni maggiori e mi sembra che l'attaccatura sia più avanzata del normale. Questo non mi permette di avere un'estensione particolare della lingua, ad esempio al di fuori della bocca o a bocca aperta non riesco a toccare con la stessa il palato. Mi sono accorto che il frenulo, in certe situazioni, sfregandosi contro i denti si è inciso, intaccato. Volevo quindi chiedere cosa potrebbe accadere nel caso questa si recida. E' possibile che possa "ingoiare" la lingua?
Scusatemi per questa strana domanda forse stupida
Grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Caro Utente
Il frenulo linguale breve ,come nel tuo caso, può essere costituzionale o acquisito.Quando questo è presente già alla nascita di solito viene resecato nei primi anni di vita per evitare al piccolo problemi nel parlare e nello sviluppo dellarcate dentarie.L’intervento di frenulotomia , consiste nell'incisione del frenulo che collega la lingua al pavimento del cavo orale, che se troppo corto inoltre limita i naturali movimenti della lingua.Nel tuo caso, se tale brevità non era già presente, probabilmente, si è instaurata in seguito a ripetuti traumatismi. L’intervento sul frenulo corto linguale è ambulatoriale,in anestesia locale e non presenta particolari complicazioni.
Saluti Dr.Giuseppe D'Oriano