Utente 209XXX
Sono un ragazzo di 22 anni e chiedo questo consulto per un piccolo problema che non ritengo grave ma di cui ho qualche difficoltà a comprendere la natura. In sostanza al di sotto del glande là dove la pelle del prepuzio si unisce all'asta presento una sorta di piccolo "forellino". Il problema sta nel fatto che nonostante un'igiene accurata questo piccolissimo spazio si riempe periodicamente di materiale formando una sorta di brufolino sotto pelle. Mi rendo conto che la mia descrizione possa risultare non molto chiara...Aggiungo che all'età di 5 anni sono stato sottoposto ad un intervento di circoncisione parziale e l'idea che mi sono fatto è che questo piccola irregolarità possa essere stata lasciata proprio dall'operazione. Purtroppo sottopormi ad una visita solo per questo piccolo problema mi imbarazza alquanto e volevo dunque chiedere un parere sul da farsi..posso ignorare questo fatto o potrebbe procurarmi fastidi in futuro?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nulla di che a naso. Ma si faccia dare una occhiata magari anche solo dal medico di base, che se è granulometto esisto del precendente intervento, basyta veramente nulla (tagliettino-riotocchino) a sistemare.
[#2] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
l'unico modo per valutare la situazione è una visita specialistica, comprendo l'imbarazzo ma è necessario superarlo. L'occasione può anche essere utile per fare una visita andrologica globale di prevenzione.