Utente 204XXX
ho fatto un ecocolordoppler dall angilogo per una vena varicosa di circa 6 cm sul polpaccio destro. premetto che la vena non mi da alcun fastidio, la visita era solo x controllo. è emerso che:
circolo venoso pervio e continente
a destra insufficenza dell asse safenico (5.4 mm di diametro alla coscia) fino alla giunzione safeno-femorale.
collaterale di gamba (ramo anteriore) insufficente.
continente la crosse di sinistra con safena di normale calibro (4.2mm di diametro alla coscia) e normofunzionantec
onclusioni:flebopatia cronica dell arto inferiore destro.
il medico mi ha solo detto di usare delle calze elastiche. siete d accordo? non sento il bisogno di operarmi ma esteticamente sta vena mi fa schifo...faccio ciclismo ho le gambe perfette e sta vena ingrossata è un pugno nell occhio...che consigliate? siete d accordo con il mio medico???
inoltre lunedi dovrei iniziare un lavoro che mi fara stare 8 ore in piedi. sapete consigliarmi qualche farmaco magari anche senza prescrizione medica che mi aiuti insieme alle calze elastiche a non peggiorare la situazione? grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
il reperto dell'ecodoppler va necessariamente commisurato con l'entità ed il tipo delle manifestazioni cliniche per poter porre una indicazione chirurgica o meno.
Accade spesso che nel soggetto di sesso maschile, ancor più in un fisico allenato, i sintomi della insufficienza venosa siano molto lievi, anche a fronte di quadri ecografici conclamati, come nel suo caso.
L'attività sportiva cui è dedito non è assolutamente delle più indicate per chi è portatore di patologie venose e nel tempo potrebbe portare ad un aggravamento ed estensione delle manifestazioni.
Le possibilità chirurgiche sono molteplici e vanno prese in considerazione ed eventualmente scelte per tipo ed estensione in base alle considerazioni su esposte caso per caso, cosa che non è possibile fare a distanza.
La calza elastica è sicuramente indicata, ma dovrebbe essere un monocollant e andrebbe indossata anche durante l'esercizio fisico.