Utente 210XXX
Salve ho superato da poco i 30 anni, da tempo ho i seguenti sintomi ma ancora non mi sono rivolto ad uno specialista.
1) ho erezioni rarissime durante tutto il giorno (e solo se stimolate)
2) in modo irregolare ho erezioni mattutine (diciamo 2 giorni a settimana in media)
3) liquido seminale dalla quantità normale con getto molto scarso e con corpi di maggiore densità (grumi gelatinosi)
4) diminuizione del desiderio sessuale
5) dolore sordo nei dintorni del testicolo sx (proprio nell'attacco del testicolo con i dotti)
6) erezione normale quando avviene anche se ultimamente se stimolata difficoltà alla completa erezione.
7) quasi sempre urino solo 2 volte al giorno, passando ore senza sentirne l'esigenza; minzione regolare, senza dolori ed a volte con scarso getto.

ho subito all'età di 16 e 18 anni due operazioni di varicocele (la seconda per ricaduta) al testicolo sx. Nello spermiogramma di allora (più di un decennio fa) l'esito era regolare.

Domande: Mi consiglia un andrologo od urologo?
conviene portare alla visita che dovrò fare delle analisi in particolare (nuovo spermiogramma)?
i sintomi possono indurre ad una infezione non curata? e se sì, è sempre possibile curarla?
Mi può dare una probabile diagnosi?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da sè che una visita andrologica si imponga,essendo stato,tralaltro,operato di varicocele anni fa...In quella sede lo specialista saprà darLe spiegazioni motivate riguardo alla sintomatologia,variegata e confusa,che riferisce nel post.Cordialità.