Utente 210XXX
Buongiorno. Vorrei sottoporre alla vostra attenzione un problema che mi capita da parecchi mesi ormai. So di soffrire di disfunzione erettile, come diagnosticato dal mio cardiologo, legata alla mia condizione di salute. Ho subito un IMA e contemporaneamente mi è stato diagnosticato il diabete. Seguo la terapia prevista con farmaci quali il Triatec e il Bisoprololo più altri. Mentre per il diabete seguo solo una dieta. A detta del cardiologo, la disfunzione è una normale conseguenza di tutto ciò. Mi ha consigliato di utilizzare il Levitra per migliorare la situazione, cosa che non ho ancora fatto a dire il vero.
Premesso tutto ciò, a me capita un fatto strano. In piedi ho l'erezione, una buona erezione ma appena mi sdraio... sparisce!
Cosa ne pensate? A cosa può essere dovuto? E del Levitra? Posso utilizzarlo senza problemi, anche se ho subito un infarto?
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il grave accidente cardiovascolare ed il diabete possono giustificare un calo sessuale.Può assumere il vardenafil ma consiglierei,prima,un approfondimento diagnostico della funzione erettile.Consulti un esperto andrologo e non si limiti alla sola assunzione di vardenafil.Cordialità