Utente 212XXX
Salve,sono una ragazza di 21 anni e vorrei un vostro parere circa un neo presente dalla nascita e che circa 2 anni e mezzo fa si è ingrandito. Ho effettuato ultimamente due visite da due dermatologi differenti proprio per avere maggiore certezza sulla diagnosi ed entrambi dopo la visita ad epiluminescenza mi hanno confermato che il neo è benigno. Il problema è che questo neo è sempre stato rialzato ma da due anni e mezzo fa, invece, è comparso attorno un alone periferico sempre di color marrone come il neo..Ora è come se fosse piatto ai bordi e rialzato al centro.Tengo a precisare che all'età di 14 anni su questo neo comparsero delle bollicine bianche che mi provocarono anche parecchio prurito e che nel giro di una settimana scomparvero.Può essere che negli anni il neo si è ingrandito per questa "dermatite"? inoltre all'interno sono presenti piccole crosticine.. il mio dermatologo dice che è una desquamazione normale del neo..infatti se ci gratto sopra e come se il neo si "spelli" , sembra molto cheratosico. un'altra cosa (scusate le mie frequenti domande), questo neo si trova sul lato della pancia, quindi può essere che,data l'elasticità della pelle, il neo si sia allargato per questo? Grazie per le vostre risposte e scusate per le frequenti domande saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
a volte i nevi crescomno col passare del tempo. Direi che questo non è preoccupante. HJa indubbiamente fatto bene a contattare degli specialisti che hanno valutato non la grandezza, ma la qualità del nevo, definendolo benigno. Hanno fatto una dermatoscopia in epiluminescenza che, da quando è nata, ha cambiato notevolmente l'approccio diagnostico alle neoformazioni pigmentate, aiutandoci notevolmente.
Stia tranquilla e faccia i controlli periodici.


saluti
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
quindi lei pensa che questa crescita non sia dovuta al fatto che il neo si trovi sulla pancia?( sono un pò robusta quindi la zona è molto elastica)..comunque, pensavo di toglierlo a settembre, cosi tolto un neo mi tolgo anche un pensiero..anche se i miei genitori sono contrari perchè si appellano molto all'antica credenza che " i nei benigni non si tolgono" nonostante il mio dermatologo abbia detto loro che l'operazione non porta a nessun tipo di conseguenza. Sono un pò preoccupata perchè in giro leggo di molti dermatologi che sbagliano ,spesso, le loro diagnosi...allora io penso... a chi credere? come fidarmi?
La ringrazio della disponibilità
distinti saluti
[#3] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
un'altra cosa....togliere le crosticine dal neo può essere pericoloso?e tumori come il basalioma possono sorgere su nei preesistenti?
spero di ricevere risposta
distinti saluti