Utente 214XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di 30 anni e ieri, nel praticare sport di combattimento, ho ricevuto un colpo al torace, diretto sullo sterno. Il colpo non è stato eccessivamente violento, infatti non ho sentito particolare dolore ma più che altro un fastidio. All'indomani ho avvertito dispnea, un senso di pesantezza retrosternale, e fatica nella massima inspirazione forzata (senso di incapacità ad espandere completamente il torace).
Ciò che chiedo è se, in assenza di dolore alla pressione o durante gli atti respiratori, nonchè di altri sintomi importanti, la dispnea ed il senso di pesantezza che avverto possono essere un normale fastidio conseguente al colpo ricevuto (o magari essere semplicemente di origine psicogena, essendo io un tipo abbastanza ansioso), oppure possono essere il sintomo di qualcos'altro.
In attesa di risposta, ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
L'unico modo per capire è eseguire un controllo radiografico
[#2] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Gent.mo Dottore,
la ringrazio per la risposta.
Distinti saluti