Utente 121XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 29 anni obeso.
Ho spesso avuto piccole secrezioni maleodoranti e piccole perdite di sangue accompagnate da leggeri dolori dall'ombelico tutte guarite naturlamente in pochi giorni.
Due anni fa dopo un viaggio negli stati uniti, dopo aver camminato molto per 10 giorni il problema si era amplificato, avevo dolori piu' forti quando mi alzavo e mi siedevo, perdite di sangue e di un muco giallastro piu' grosse e una larga parte di pelle della pancia intorno e sotto l'ombelico era diventata rossa.
Era come se avessi una ferita infetta in fondo, non visibile, che sanguinava.
Allora attribuii il problema al grande camminare che magari aveva portato ad un infezione. Il mio medico mi disse di disinfettare con acqua ossigenata e applicare fucicort crema. Tutto passo' in una decina di giorni.

Stamattina il problema si e' ripresentato. Anche stavolta concide con grandi camminate. Sono a dieta da tre mesi e giornalmente corro sul tapis roulant per 40 minuti.
Ho perdite di sangue e materiale gialllastro e dolore dentro e fuori ma stamattina la pelle non era arrossata.
Pero' Ahime' dopo pranzo, stupidamente ho pensato di applicare della tintura di iodio, col risultato che dopo 10 minuti circa il bruciore e' aumentato moltissimo e tutta la zona e' diventata di un colore rosso intenso, quasi violaceo.
Anche adesso il dolore e' forte e la parte molto rossa.

MI recherei dal mio medico curante o da uno specialista ma qui a Palermo, domani e' la festa della santa patrona e a meno che non mi rechi al pronto soccorso non credo di trovare medici disponibili.

Cosa devo fare? devo sempre applicare il fucicort? E per cercare di ridurre questa irritazione che mi sono creato con lo iodio, cosa posso usare?
Infine, e' possibile allora che il mio problema sia davvero causato dalla frizione delle pareti dell'ombelico dovuta al grande camminare?

Grazie anticipatamente
GIovanni

Grazie mille,
Giovanni

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Era come se avessi una ferita infetta in fondo, non visibile, che sanguinava>>

>>Infine, e' possibile allora che il mio problema sia davvero causato dalla frizione delle pareti dell'ombelico dovuta al grande camminare?
>>

SI, è così (traumatismo)

La disinfetti e basta e lunedì si faccia vedere.