Utente 208XXX
Egregi Dottori,vorrei esporvi il mio problema.
Sono un ragazzo di anni 22,studente,pratico sport (calcetto 3 volte a settimana),non fumatore e saltuariamente bevitore.Ultimamente per colpa dello studio passo molte ore al pc,il più delle volte rimango sveglio anche la notte e faccio mattina poichè sono un pò indietro con gli studi universitari.
Passo al nocciolo della questione:in intimità con la mia donna ho notato con mio enorme dispiacere una diminuzione d'erezione,quasi dimezzata,cosa mai successa prima....può essere correlata alla spossatezza e ai ritmi da me assunti in quest'ultimo periodo?Secondo Voi necessito di un consulto da uno specialista?
Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
spossatezza e deficit erettivo possono avere cause comune: ormanali o stress psicogeno. La visita specialistica va sempre bene: se non altro per prendere confidenza con un collega. Come le donne col ginecologo.
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio davvero Dott. Cavallini!
La Sua risposta ha alleviato di molto la mia ansia legata al quesito.
Seguirò il tutto alla lettera.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere se vuole.
[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Con estremo piacere Dottore.Sarà fatto.