Utente 204XXX
Buongiorno, in un anno ho effettuato 8 ECG negativi, HOLTER un anno fa 0 battiti ectopici per extrasistole. In effetti quando mi sottopongo a ECG o Holter non le avverto per poi sentirle subito dopo. Sono stata anche al P.S. dopo averle sentite per 10 ore ma arrivata lì sottoponendomi a ECG non le sentivo più. E questo due volte in 15 gg. A distanza di mesi per 4 gg appena mi alzavo dal letto avvertivo extrasistole, recatami dal cardiologo dopo visita in cui non ne sono apparse ma tranquillizzata non ne avvertivo più, per mesi e mesi, da subito. Solo al polso sono state sentite dal medico dopo avermi fatto fare tre piegamenti ma il cardiologo mi dice che è una cosa ininfluente perché piegandosi può succedere e poi ero molto ansiosa.
Io stessa le sento chiaramente al polso a volte, ma sempre il cardiologo mi consiglia di non ascoltarmi più…Mi ha detto che dubita io abbia exrasistoli ( ma allora cosa sono?) e che se le ho sono senz altro benigne.

Sono ipocondriaca e moto ansiosa da più di un anno e mi sto curando con psicofarmaci, ora però analista è assente e sono in forte difficoltà.

Di solito mi salta un singolo battito..tonfo, crampo, leggero…l ‘anno scorso sembravano tantissimi veloci con tosse stizzosa .

A volte sento un tonfo, un crampo, una breve pausa. A volte invece una lunga pausa o 4 – 5 battiti che “saltano” di seguito.

E’ vero che non devo preoccuparmi ? La pressione è di norma 110/70 e quando sono un po’ agitata ma magari mi sento stanchissima 125/80 .

Grazie. Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La presenza di extrasistoli e' frequentissima nei soggetti normali, tanto che fino a 1500-2000 extrasistoli non si prende inconsiderazione alcuna terapia, se avvengono in un cuore sano (il quale batte 100-120.00 volte al giorno).
La maggiore o minore sensibilita' alle extrasistoli dipende molto dal suo stato d'ansia.
Puo' darsi quindi che abbia qualche extrasistole, come tutti, non si preoccupi.
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
grazie molte ! quindi un test da sforzo non è necessario , mi vengono di norma a riposo, a volte mi domando e se mi vengono mentre faccio le scale o una passeggiata o altro..?
Devo considerarle sempre innocenti extrasistoli Dottore ?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In realta' lei mi dice che nessuno le ha mai rilevato extrasistoli all' ECG e neppure all'Holter. Puo'anche eseguire uno sforzo, se cio' dovesse tranquillizzarla.
Ma si rassereni
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera, grazie per le risposte ricevute. Oggi però mi è capitato di sentire un frullio/vibrazione in mezzo al petto per pochissimi secondi. Quasi tendente a dx del petto..ma al centro ne sono certa.Mi sono un pò allarmata, avevo letto da qualche parte che la vibrazioni indica un run cardiaco ma forse mi sbaglio.
Dopo un quarto d ora ho avuto un paio delle solite extrasistole a sinistra sotto il seno, come le sento sempre, con la solita sintomatologia che non per fortuna non mi spaventa più

Devo preoccuparmi se invece ricompare il frullio/vibrazione o posso stare tranquilla?

Grazie in anticipo, cordlalità
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei pretende da me diagnosi telematiche che non sono plausibili.
Mi pare che lei abbia delle innocentinextrasistoli, sovrastimate da lei
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org