Utente 216XXX
Salve, ho 47 anni, purtroppo peso 100 kg, alto mt. 1,75 esami dle sangue normalicon eslusione delcolesterolo che e' di 240. da alcuni anni dopo essereingrassato dal momento in cui ho cessato lo sport e smesso difumare ho constatato che le ghiandole del seno sono aumentate notevolmente di volume. ho letto qualcosa su questo argomento ma vorrei sapere se per siolvere il probema devo operarmi o se esiste una terapia non invasiva. sono di roma . pendo eutirox per un nodulino alla tiroide da circa 2 anni (mg75). come posso risolvere. potete consigliarmi ? a chi rivolgermi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il primo consiglio è quello di sentire in diretta il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto andrologo, il secondo è quello di mettersi a dieta e dimagrire ed il terzo di riprendere una regolare attività fisico-sportiva.

Le indicazioni diagnostiche e terapeutiche più mirate le potrà dare poi solo il suo andrologo in diretta.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,


una certa maggior evidenza delle mammelle in un maschio può essere legata ad uno stato di ingrassamento e dimagramento.
Si faccia vedere da un andrologo che possa definire la reale presenza e/o patologia delle ghiandole mammarie e consigliarle le eventuali terapie che , spesso, sono solo di tipo chirurgico
veda www.andrologia.lazio.it
Cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione clinica andrologica in diretta poi ci riconsulti, se lo desidera.