Utente 216XXX
Salve,
mi scuso anticipatamente perchè sono un utente minorenne (16 anni), quando invece dovrei essere maggiorenne per l'iscrizione..
il 21 Aprile 2011 sono stato sottoposto ad un'operazione al testicolo destro poichè mi avevano diagnosticato un'Idatide di Morgagni.
Dopo l'intervento il medico mi ha detto che non ha trovato l'Idatide bensì una piccola ernia che mi provocava appunto questo "fastidio" (non un vero e proprio dolore). A distanza di un mese, tutti i punti sono caduti, e ho potuto ricominciare a praticare sport, non sentivo più fastidi, fino agli inizi di Giugno, quando ho ricominciato a provare un piccolo fastidio che sembrava riconducibile al vecchio fastidio pre-intervento ed è durato per 2-3 giorni, questa sera, ovvero 28 Luglio, mi ritrovo nuovamente in quella situazione, stavolta, però, il fastidio è più intenso e mi viene in automatico di allargare la gamba destra, non so che fare, e non so se mi conviene riconsultare di nuovo il medico... per questo chiedo a voi un parere..
Scusate ancora per il fatto dell'età e vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro giovane Utente,a questo punto non resta che eseguire un'ecografia di controllo e,ferie permettendo,mostrarle alla dell'oro di riferimento.Cordialita'