Utente 216XXX
Buongiorno dottore,
desidererei sapere se esiste un qualche rapporto o interazione tra i corpi mobili e l'uso di psicofarmaci e ansiolitici. Puó darsi che l'uso prolungato di ansiolitici comporti l'insorgenza di corpi mobili o che comunque li faccia aumentare?
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, non è un effetto collaterale noto, anzi spesso è proprio lo stato ansioso che fa aumentare la percezione ed il fastidio delle miodesopsie.

cordialmente