Utente 216XXX
Salve, lavorando o sbattuto la mano destra, dopo 2-3 giorni la parte della mano sotto il pollice della mano destra, si e gonfiata leggermente con dolore leggero, al pronto soccorso con rx hanno diagnosticato: aspetti riferibili ad infrazione della base della falange prossimale, senza visita ortopedica un addetto mi ha steccato il pollice fino alla metà del polso, mi hanno detto a voce di portarlo una decina di giorni, volevo sapere il suo parere, se 10 giorni sono pochi? se la stecca può portare danni ai tendini o legamenti? è se possibile sapere le fasi di guarigione dell'osso in caso di infrazione. Grazie,

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

le consiglio di fare una visita specialistica, in quanto va chiarita esattamente quella "infrazione" della base della F1.

Infatti, potrebbe trattarsi di una lesione del legamento collaterale ulnare della metacarpo-falangea del pollice (lesione di Stener), che se non ben trattata, può residuare in una lassità residua durante il movimento di "pinza" tra pollice e indice.

Mi dia notizie, se lo ritiene opportuno.
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Io vorrei fare una visita specialistica, solo che nella mia zona sono stato altre volte dagli ortopedici dell'ospedale, prendono tutto alla leggera, a volte nemmeno visitano fanno solo domande, dove posso trovare un bravo specialista della mano nella mia zona? VASTO (CH).
Il curante mi a solo prescritto una visita ortopedica, ma è sicuramente piu opportuno la visita di uno specialista.
Ad oggi sono passati 11 giorni con la stecca, il dolore è quasi scomparso rispetto ai primi giorni.

La ringrazio per la sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'unico specialista in Chirurgia della Mano di Chieti che è presente sul sito della Società Italiana di C.M. è:

http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28CH%29&re=1

Buona giornata.