Utente 216XXX
Salve,

ho 17 anni, e penso che ci sia stato qualche problema nella mia crescita.

Lo "sviluppo" del mio pene e' avvenuto verso i 13-14 anni, ma le dimensiono a riposo non sono quasi aumentate, anche quelle dei testicoli, mentre in erezione sono aumentate di poco (raggiungono gli 11cm). Non mi sono mai allarmato molto prima perche' pensavo potessi ancora crescere, ma non vedo nessun cambiamento.

E' possibile che qualcosa sia andata storta nella crescita (altezza e tutto il resto sono normali, solo i genitali sembrano fuori dalla norma)? Sono ancora in tempo per qualche cura (se possibilie?) Dovrei visitare un endocrinologo od andrologo?

Un'ultima domanda: dato che sono minorenne immagino un genitore debba accompagnarmi dal medico, ma la visita e' privata o il genitore deve essere presente durante la visita? Come potete ben immaginare deve essere molto imbarazzante per un diciassettenne portare la madre con se' mentre il dottore gli visita il pene, specialmente se piccolo...

Grazie mille. Attendo ansiosamente una risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo ditritto alla privacy è sacrosanto. Ed un bravo andrologo, che sia affeytto da mania di protagonismo quest4e cose le sa. Dica a mamma che come lei va ginecologo, lei vuole andare da andrologo. Mi sento di rassicurarla sulle dimensioni del pene che siamo in media. Ma meglio dare una occhiata a quei testicoli che lei chiama piccoli.
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la sua risposta veloce. Ho gia' provveduto a cercare un andrologo nella mia citta'.

Il suo consiglio sul come chiederlo ad un genitore non fa una piega, grazie ancora per l'aiuto.

I testicoli sono molto piccoli ed in effetti non mi sembra normale, prendero' appuntamento il piu' presto possibile.

Alla mia eta', nell'evenienza che ci fosse stato un problema con la crescita, sono ancora in tempo per una eventuale cura?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mi sento di rassicurarla anche in questo campo,
[#4] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Un'altra risposta confortante. Grazie mille per l'aiuto Dottore!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.
[#6] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Domani mia madre prendera' un appuntamento con un esperto qui a roma. Lascero' una risposta in questa discussione dopo l'eventuale visita.

Il utto e' stato piu' facile di quello che pensavo, un consiglio per i miei coetanei: non esitate!