Utente 509XXX
Il dermatologo per attenuare il rossore del volto mi ha consigliato di utilizzare un correttore- fondotinta a base di pigmenti ma senza indicarmene uno in particolare perche' la farmacista avrebbe saputo consigliarmeni .
Per timore che mi venga proposto qualcosa di costosissimo gradirei sapere da voi se conoscete qualche buon prodotto del genere
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Il dermatologo, gentile signora, è per elezione (anche se non tutti coltivano questo aspetto) un esperto di dermo-cosmetologia, in virtù della fondamentale importanza nella pratica terapeutica del "camouflage" negli inestetismi e nelle patologie dermatologiche più serie e visibili (LES, LED, angiomi, altre patologie infiammatorie croniche, et cetera)

nessuno a mio avviso meglio di lui saprà indicarle la scelta dei prodotti più affini alla sua problematica, senza però che queste siano tratte in maniera a-specifica e a-diagnostica e genereica dalla sede internet.

si rivolga nuovamente a lui per maggiori indicazioni ed avrà sicura soddisfazione.

Cari saluti
Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo, ROMA

[#2] dopo  
50973

dal 2007
risposta " distratta "
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Non ho capito il senso della sua risposta:

la informo comunque, per sua completa informazione, che questo è un servizio di orientamento medico specialistico al paziente nel quale vengono forniti dettami di natura medico-comportamentale, in virtù delle richieste dell'utente e su libera indicazione del professionista che le adduce.

nello specifico ritengo la risposta (nel dettaglio: tornare dallo specialista che dovrebbe completare la prescrizione anche se si tratta di cosmetici) che le ho fornito, la migliore (e non per presunzione) che poteva essere recata per la sua piccola problematica.

se lo scopo era altresì quello di reperire altro, ivi compresi facili consigli su marche e prodotti cosmeceutici - credo che debba scegliere altre sedi e non questa.

Dott. LAINO, Roma

[#4] dopo  
50973

dal 2007
Dottor Laino parlare di risposta distratta mi pare il minimo , lei si è rivolto a me appellandomi " gentile signora " mentre vicino a dov è scritta la mia eta' appare ben chiaro la scritta " Sesso: M "
Inoltre se il dermatologo mi ha invitato a farmi consigliare dalla farmacista un prodotto idoneo avra' avuto le sue buone ragioni , ragioni che non intendo mettere in discussione
Senza rancore
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Credo che non abbia minimamente colto il senso del mio invito a rideterminarsi proprio con il suo medico di fiducia: unica sede elettiva ove trovare risposte, non per contraddire o per controvertire ma per alimentare il rapporto fiduciario con il proprio sanitario: ricevo personalmente contatti dai miei pazienti che mi chiedono ulteriori lumi su terapie o consigli comportamentali anche a volte ripetitivi, ma mai a mio avviso superflui: questo mi nobilità, non mi scredita, poichè ritengo (e fortunatamente non sono il solo) il rapporto medico-paziente un legame che va oltre una sterile ricetta od un consiglio fine a sè stesso od un rimando ad altri..questo è un pensiero personale nel pieno rispetto dell'operato altrui.

questo a prescindere dalla signora o dal signore (per carità meglio il secondo, ma la sede internet impersonale, la mancanza di un nome di battesimo nella sua richiesta (sicuramente lecita e praticata quasi da tutti gli utenti, anche se la privacy sarebbe sempre e comunque tutelata) ed il senso della domanda può porre un piccolo lapsus, su migliaia di consulti, peraltro non significativo per il caso specifico, visto che il sesso per questo consulto, non incide in nessun modo la bontà del consiglio.

nessuno l'ha offesa e pertanto non intendiamo accettare questo tipo di critiche ad un nostro consulto - reso per l'unico scopo di rendere un supporto - non per forza utile ovviamente, ma si fa il possibile - tacciato di superficialità: non ce la prendiamo, perchè superficiali non lo siamo nella vita, grazie a Dio e poichè non è nostro costume: siamo qui anche per accogliere critiche, a nostro avviso semrpe costruttive;

lasci per altre sedi però frasi tipo "mi pare il minimo", minimo che crediamo già raggiunto per una discussione del genere.

Dott. LAINO, Roma