Utente 213XXX
Salve, spero di scrivere nella sezione corretta. Sono un ragazzo di 15 anni, e vorrei esporre un piccolo problema che mi perseguita da una decina di giorni circa: Nonostante lavi il pene correttamente 2 volte al giorno, mi ritrovo con dello smegma che non vuole saperne di andare via, e sfregare con le dita è un lavoro troppo minuzioso, impreciso e doloroso da effettuare.. Mi chiedevo quindi quale potrebbe essere il motivo di questa sovrapproduzione di smegma, e se esiste un metodo preciso per la rimozione di esso. Il dubbio mi è sorto perchè il mese scorso sono stato operato di Frenulectomia, e poco prima dell'operazione il glande mi è stato ripulito a fondo con del cotone imbevuto di un disinfettante (dal particolare color sangue), e ciò mi ha fatto pensare che evidentemente un metodo esiste, ma vorrei prima confrontarmi coi vostri consulti, per capire come funziona, se esistono metodi migliori e via dicendo.. Vi ringrazio dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Grasso
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
I genitali devono essere lavati semplicemente con acqua e sapone per l'igiene intima maschile. L'uso del disinfettante è in dicato in caso di lesioni, ferite e ovviamente prima dell'intervento. Continui pertanto a lavarsi con acqua e sapone dopo aver esposto completamente il glande abbassando il prepuzio e usando eventualmente una garza se lo smegma è ostinato. Saluti.
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio tantissimo per la celere risposta. Grazie al suo consiglio, ho capito che avrei dovuto usare il sapone anche sul glande, mentre prima lo utilizzavo esclusivamente per i lavaggi esterni, ed il glande lo lavavo solo con acqua. Infatti da quando ho cominciato ad applicare il detergente intimo anche sul glande, questo ha acquisito un colorito più naturale e perso quasi completamente lo smegma descritto nel post di prima, e va nettamente migliorando di volta in volta. Secondo lei ho fatto bene, o a lungo andare il detergente sul glande potrebbe causarmi irritazioni et similia?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Basta avere l'avvertenza di usare un sapone idoneo.
Cordiali saluti