Utente 223XXX
Salve, sono una ragazza sulla trentina e vorrei porre un quesito riguardante l'epilazione permanente.
Sarei interessata a varie parti del viso (orecchie, naso, etc.) e, documentandomi (anche grazie a questa community), mi sembra di aver capito che la luce pulsata ed il laser ad alessandrite sono le tecnologie più usate per l'epilazione permanente e, seppur con diverse peculiarità, sono efficaci per i peli scuri.
In realtà nel mio caso non ho molti peli scuri (a parte le sopracciglia) e sono solita togliere con la pinzetta anche quelli minuscoli chiarissimi che si vedono e si tolgono soltanto di profilo davanti allo specchio (quelli che ognuno di noi ha sulla propria fronte sono un chiaro esempio di ciò di cui sto parlando).
Credo di aver capito che questa sorta di peluria non è oggetto di trattamento con luce pulsata o laser (vi prego di correggermi se sbaglio).
Vorrei allora sapere se ci sono altri tipi di trattamenti che assicurano nelle parti trattate un'epilazione permanente che possa comprendere anche questi peli molto chiari, sottili e corti. O magari siete a conoscenza di tipi e frequenze di luce pulsata e laser che assicurano risultati eccellenti (vicino al 100%) anche per questi tipi di peli?

Il mio partner, inoltre, era interessato a sapere se l'epilazione permanente può essere fatta anche sulla zona pubica, quindi testicoli, pene e anche glutei. E se sì, quali tecnologie vanno per la maggiore per queste zone?

Vi ringrazio anticipatamente per la Vostra disponibilità.
Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Purtroppo quel tipo di peluria (vellus) che ricopre tutto il corpo anche in modo impercettibile, ha caratteristiche le quali non permettono un trattamento epilatorio efficace con metodica alcuna.

Il suo partner può invece ricorrervi in tutta sicurezza e potrà selezionare la metodica migliore (luce pulsata medicale ad alta intensita', alessandrite o neodimio YAG) con il proprio specialista di fiducia.

Saluti
[#2] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente,
concordo con la dott.ssa Suetti ma fra i possibili laser veramente efficaci aggiungerei anche il diodo.
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Fabio Chemello
24% attività
4% attualità
4% socialità
SCHIO (VI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Gentile Signora,
concordo con la mia collega: in caso di peli molto fini e chiari anche i più potenti Laser non sono in grado di risolvere il problema: tuttavia in commercio esistono alcuni Laser Alessandrite che riescono, modificando di seduta in seduta i parametri, a dare una sufficiente riduzione anche dei peli fini del corpo, a patto che questi non siano bianchi, ovvero abbiano una piccola parte di pigmentazione bruna all'interno del bulbo. Per la mia esperienza, del tutto inefficaci sono invece i trattamenti con IPL (luce pulsata) sia con apparecchiature medicali sia, ancor peggio, con le apparecchiature delle estetiste. Meno efficaci, in quanto richiedono un numero di sedute decisamente superiori, sono i Laser Nd-Yag ed il Laser Diodo.
Per quanto riguarda i peli peri-genitali del suo partner, si ottengono ottimi risultati sia con il Laser Alessandrite sia con il Nd-Yag (sempre con un numero di sedute maggiore).
Il mio consiglio è che si rivolga pertanto ad un Centro Medico qualificato che le saprà dare sicuramente delle ottime indicazioni in merito.
[#4] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Grazie a tutti i medici che hanno risposto, ora ho sicuramente più chiara la panoramica di soluzioni possibili.
Saluti.