Utente 123XXX
Carissimi dottori,
Ho un pensiero che da due giorni mi tormenta, l'altro giorno e più precisamente lo scorso sabato, io e la mia ragazza abbiamo avuto una spiacevole disavventura abbiamo dovuto ricorrere alla pillola del giorno dopo, leggendo le varie controindicazioni c'era scritto che anche se raro ma c'è la probabilita di avere una trombosi. Per questo, visto che non conosciamo sto fenomeno, chiedevamo se era possibile capirci qualcosa in più precisamente sul come riconoscere se si è colpiti da questo problema, quanto sia alto il rischio di contrarre questa patologia dopo aver fatto uso della pillola del giorno dopo. La pillola utilizzata è la "Norlevo".

Colgo l'occasione per ringraziare anticipatamente.

Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Il rischio di una TVP in un soggetto giovane e in buona salute e privo di alterazioni congenite della coagulazione e' molto basso. D'altra parte i sintomi (gonfiore arto, tensione, arrossamento, ecc.) difficilmente passano inosservati. In caso di dubbio consulti il Medico curante.