Utente 230XXX
Ho eseguito lo spermiogramma e: questo è il risultato:
voluma 1ml ; PH 6,4 ; coagulazione SI; fluidificazione SI;Viscosità Normale; Aspetto Normale;
Num. spermatozoi /ML 36 milioni;
Numero Totale nell'intero Ejaculato 36 milioni;
Motilità: 1 ora
Motilità Progressiva rapida (a+b) 37%;
Motilità in situ (c) 3%
Immobili (d) 60%
Morfologia:
Forme normali 4%; anomalia testa 65%; anomalia intermedio 30%; anomalia coda 1%;
Forme anomale 96%;
Cellule Rotonde 1 milioni/ML
GIUDIZIO: NORMOZOOSPERMIA
SPERMATOZOI NORMOMOBILI 37%
AGLUTINAZIONI 0%
GIUDIZIO: NEGATIVO

Vorrei gentilmente un Vosto parere sul l'esame eseguito e se c'è da effttuare degli approfondimenti.
Se con uno sperma el genere è possibile fecondare una donna?

Grazie e Buon Lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il giudizio di normospermia non coincide con i valori riportati poichè il volume è piccolo e quindi si tratterebbe di una IPOSPERMIA che tuttavia visto che anche il pH è basso farebbe pensare ad una perdita, durante la raccolta, del suo liquido seminale. Servirebbe ripetere un ulteriore esame ad una distanza di almeno 7 giorni e comunque entro 3 mesi dal primo esame, come previsto dai criteri WHO (Organismo Mondiale della Sanità).

Infine, non è possibile rispondere alla sua ultima domanda poichè un esame del liquido seminale ha un valore statistico e non di certezza, anche nel caso di normospermia.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il suio esame del liquido seminale mostra alcune alterazioni che dovrebbero essere confermate o smentite da almeno un altro esame da effettuare , a mio parere, a distanza di almeno 20-30 giorni dal primo, avendo cura di rispettare le norme di raccolta e consegna.
In certi casi si deve procedere ad un terzo eame per definire meglio lo "status seminale"
La fecondazione è un fenomeno che dipende da troppi fattori per poter essere prevista. Elemento rilevante è l'età della donna, la frequenza dei rapporti..............e mille altre circostanze.
Il suo liquido seminale dovrebbe comunque avere la capacità di fecondare una donna giovane e che stia bene.....
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Un grazie di CUORE per le risposta e la celerità;

Buon Lavoro