Utente 221XXX
Salve Dottori,

Ho effettuato una circoincisione 2 giorni fà perchè mi era stata diagnosticata una fimosi e il glande era estremamente sensibile, così sotto suggerimento medico, ho effettuato la circoincisione per ridurre la sensibilità, ora va meglio se pensiamo che prima della circoincisione, non riuscivo neanche a toccarmi il glande tanto dal dolore.

Purtroppo, proprio stamattina, mi sono svegliato con il meato uretrale un pò gonfio, tanto è che sembrano due labbra rosse e doloranti, ho subito pensato che sia per via che non ho mai strofinato il glande su un tessuto...

Da applicare sulla ferita, il chilurgo mi ha consigliato il betatene, che sto applicando regolarmente.

La mia domanda era, esiste qualche crema specifica per lenire questa infiammazione o posso utilizzare stesso il betatene applicandolo sul Meato Uretrale?

Grazie Mille.

Buona Serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un po di vaselina borica in loco dopo disinfezione va benissimo. E' modesto edema transitorio post chirurgia.
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottor Cavallini,

In merito alla mia Ipersensibilità, ora sta passando, ma se bagno il glande anche con acqua, la sensibilità ritorna, dopo quanto tempo smetterò di sentire dolore al tatto?

Grazie mille ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mal che vada in un paio di mesi tutto sistemato.