Utente 233XXX
Buona sera, volevo chiedere un consulto per quanto riguarda degli strani sintomi che ho avvertito ed avverto tutt'ora al pene.
Da qualche settimana ho un prurito che pare provenire dal glande, la pelle al di sotto il glande per essere precisi, è tuttavia un prurito non forte e lo avverto rare volte al giorno; noto comunque che talvolta il pene è arrossato (non il glande ma sempre la pelle interna sotto ad esso) ed una volta sono comparse 2 3 macchioline rosse scure sul glande che sono sparite dopo un giorno.
Ho notato da poco che è presente sulla pelle esterna del pene una specie di macchia bianca trasparente, quasi invisibile, a volte c'è e a volte sparisce, è comunque difficile da vedere. Cosa potrebbe essere? Io pensavo ad una micosi, anche perché ne avevo una sotto l'ombelico che non ho curato e magari si è diffusa al pene (se è possibile). In tal caso va bene se utilizzo travocort?

Non ho avuto nessun tipo di rapporti sessuali negli ultimi 6 mesi.

Vi ringrazio per la disponibilità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Caro utente, dalla descrizione sembra una infiammazione banale. Non usi automedicazioni a base di cortisone, ma piuttosto si faccia visitare da un andrologo o da un dermatologo che possano porre una diagnosi con ragionevole attendibilità. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta Dottore ma per quanto riguarda la macchia bianca trasparente invece cosa potrebbe essere? anch'essa è dovuta all'infiammazione?

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Molto probabilmente si, ma senza una visita reale il parere è aleatorio. Cordiali saluti ancora