Utente 234XXX
Salve, sono un ragazzo di 21, vi scrivo per chiedervi informazioni sull'alopecia androgenetica. A 18 anni ho cominciato a crescere i capelli e notavo una forte caduta, avendo mio padre affetto da alopecia androgenetica, mi rivolsi a un dermatologo, che disse di non notare alcuna traccia di alopecia. A distanza di tre anni ho tagliato i capelli, corti come un tempo, e non sembra che ci sia stata nessuna caduta. I miei capelli sono folti ovunque, se non per un piccolo vortice nella zona della chierica. Avendo mio padre con problemi di alopecia devo aspettarmi anche io una caduta dei capelli? So che lui cominciò a perderli alla mia età. Vi ringrazio anticipatamente.

Cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Il fatto che suo padre abbia una alopecia androgenetica non significa che lei l'avrà. Dato che ha eseguito la visita dermatologica tre anni fa, le consiglio di eseguirne un'altra in modo da valutare la situazione attuale, che potrebbe essersi evoluta rispetto a quando aveva appena 18 anni. Saluti