Utente 234XXX
Buongiorno, vi scrivo perchè abbiamo appena ritirato dei referti che non comprendiamo e siamo nell'impossibilità immediata di contattare il nostro andrologo.

Dopo tre esami del liquido seminale in cui erano completamente assenti spermatozoi, questo è il referto dell'ultimo risultato:
astinenza: 3
aspetto: opacità liev. ridotta
volume: 3,0
fluidificazione: completa
granuili: assenti
viscosità: aumentata
ph: 7,5
spermatozoi: assenti
spermatozoi totali: assenti
round cell: 0,2
spermatidi NV
emazie: 0,1
leucociti: NV
Dopo centrifugazione tutto il campione è stato analizzato senza ritrovamento di spermatozoi.

Referto agoaspirato eseguito un'ora dopo l'ultimo spermiogramma:
volume testicolare sin 16, dx 16
test. sin 52, test dx 104

spertatogoni: (-%, -%)
spermatociti I ordine (-%, -%)
spermatociti II ordine (-%, -%)
spermatidi (sab) (9,6%, 11,5%)
spermatidi (scd) (17,3%, 26,9%)
indice spermatico "SI" (73%, 61,6%)
indice sertoliano "SEI" (96,2%, 115,4%)
indice "SSEI" (75,9%, 53,4%)
indice mitotico "MI" (-%, -%)

Commento: lieve ipospermatogenesi del testicolo di sinistra. A destra si rileva una moderata ipospermatogenesi.

Esami genetici (delezione cromosoma Y e fibrosi cistica) non rilevano alternazioni. Cariotipo 46 XY.

Esami ormonali:
LH: 2,5
FSH: 2,3
PROLATTINA: 6,5
TESTOSTERONE: 20,22
TSH: 0,82

DOMANDA: come interpretarli e che speranze abbiamo per avere un bimbo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

dall'esame dell'agoaspirato sembra evidenziarsi un problema nella maturazione degli spermatozoi: sono stati rilevati solo spermatidi che sono i diretti predecessori degli spermatozoi.

questo quadro tuttavia non utile ai fini diagnostici per capire la genesi della sua azoospermia, visto che solo al biopsia testicolare cioè il frammentino di polpa testicolare è utile per la diagnosi.
è ovvio che il frammento di polpa testicolare serve anche a recuperare spermatozoi dal testicolo e a crioconservarli ai fini della fecondazione assistita; aggiungo che la assenza di spermatozoi in questo agoaspirato pur in presenza di testicoli di buone dimensioni, non può orientare per una diagnosi conclusiva....
acnhe perchè, se fosse confermata la ipospermatogenesi, la biopsia testicolare o la micro-biopsia testicolare vi consentirebbero maggiori probabilità di recuperare spermatozoi.

vi consiglio perciò di fare riferimento al vostro andrologo e comunque a cercare un centro dotato di laboratorio di Crioconsevazione dei gameti.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore,
come consigliatoci consulteremo il nostro andrologo ma nell'attesa posso farle due domande?
1) gli spermatidi non possono essere utilizzati per fecondare (con FIVET o ICSI)?
2) vista la situazione... in linea generale, secondo la sua esperienza, che percentuale c'è di speranza di trovare qualche spermatozoo con una biopsia?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gli spermatidi non possono essere usati per Fecondazione Assistita: minime evidenze in letteratura sono ancora preliminari;

la probabilità di ritrovare spermatozoi mediante biopsia Testicolare tipo TESE è in linea generale circa il 50%, mentre in microTESE cioè la biopsio microchirurgica può aumentare fino al 61-62%......
.....ma dipende dal quadro generale che si evince con paziente de visu......

cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Colpi che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.