Utente 198XXX
Buon giorno.

Sono un ragazzo di 34 anni e volevo chiederVi un parere.
E' più di un'anno che io e la mia compagna stiamo cercando di avere un figlio ma senza risultati anche se i nostri valori sono tutti nella norma ,eseguito cariotipo,spermiogramma e tutti gli esami colturali sia io che lei, lei soffre di tiroide autoimmune ma i valori sono nella norma è seguita comunque da un endocrinologo che gli ha consigliato di prendere lo stesso la pastiglia per mantenere i valori costanti. A inizio dicembre abbiamo eseguito la prima iui che a portato una gravidanza solo che dopo 8 settimane abbiamo dovuto eseguito una raschiatura perche' l'embrione non cresceva . Io volevo sapere se puo' essere dovuto alla qualità dello sperma .

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro utente se lo spermiogramma è nella norma non dovrebbe dipendere
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio .

Ma nel centro di fertilità prima di iniettare il liquido spermatico alla mia compagna hanno eseguito il test di capacitazione allo sperma . cosa sarebbe ? estraggono gli spermatozoi buoni e senza difetti ?