Utente 171XXX
Buongiorno Dottore,
sono un uomo di 30 anni,fin dal primo rapporto soffro di EP che si è accentuata nel tempo.Sono stato in cura presso un noto andrologo e sessuologo della mia zona che purtroppo non ha fatto altro che accentuare le mie insicurezze sessuali. Abbiamo cercato di curare il mio problema con Elopram gocce 40mg,sono arrivato a prenderne fino a 10 al giorno notando solo un sensibile miglioramento.Attualmente dopo aver diminuito gradualmente la dose di Elopram non ne assumo più,e l'unica cosa che uso per rendere il mio rapporto un po'più soddisfacente è Emla,un anestetico locale che mi permette almeno di avere un minimo di rapporto sessuale,anche se mi pare di aver capito che non potrò usarlo a vita,ma che è solo una soluzione temporanea,è vero?
.Scoraggiato dall'esperienza non mi sono più rivolto da nessun medico,anche se ne avrei veramente bisogno.Esistono altre soluzioni o la più efficace è veramente quella di dover assumere Elopram a vita?sinceramente la cosa mi spaventava un po'.Ormai il mio disturbo non mi fa vivere con serenità il rapporto di coppia,mi rende insicuro.Addirittura quando mi capita di sognare di avere un rapporto sessuale anche nel sogno non riesco a trattenermi e ad avere un rapporto soddisfacente,è una situazione molto imbarazzante.Può essere un problema psicologico?
Grazie per la cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ma ,prima della terapia, sono state fatte alcune valutazioni andrologiche di base come un'ecografia delle vie uro-seminali, indagini colturali mirate ed altro?

Se non fatte bisogna riconsultare il suo andrologo e con lui rivalutare la sua reale situazione clinica.

Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,il cammino verso la padronanza e' lungo e caratterizzato da ovvie delusioni.Va da se che solo uno specialista reale possa essere probante,per cui e' a Lui che deve rivolgersi.Cordialita'
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta il suo andrologo, faccia, dopo le sue precise indicazioni, le indagini consigliate e poi ci riaggiorni, se lo desidera.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta il suo andrologo, faccia, dopo le sue precise indicazioni, le indagini consigliate e poi ci riaggiorni, se lo desidera.