Utente 155XXX
Gentili Dottori
Da diversi mesi soffro di un dolore al lato sx talvolta associato ad una sensazione di stanchezza.
Pensando ovviamente al cuore ci sono state molte corse in ospedale con elettrocardiogramma e analisi del sangue per il enzimi:tutto negativo.
Poi controlli altri controlli con visite specialistiche cardiologiche,elettrocardiogramma sotto sforzo,elettocardiogramma,ecocardiogramma:tutto negativo.
Un controllo completo fatto pochi giorni fa,tutto nella norma,uniche cose sempre osservate:lieve ispessimento nei limiti superiori del ventricolo sx e lieve rigurgito.
Vorrei sapere secondo le Vs conoscenze mediche puo' questo provocare il dolore?
Posso stare sereno dopo tutti i controlli fatti?
Puo' essere di origine schelettrico-muscolare il dolore??
grazie
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Viste le numerose valutazioni cardiologiche eseguite finora, credo proprio che il cuore non abbia correlazione con il dolore da Lei lamentato, e che la ricerca delle cause del sintomo debba essere indirizzata verso altri organi. Il Suo sospetto di una origine osteo-muscolare è senz'altro da prendere in considerazione.
Cordiali saluti