Utente 221XXX
Buonasera vi scrivo per un consulto in merito all'influenza stagionale che sembra aver colpito anche me e la mia famiglia. Per quanto mi riguarda è cominciata con forti dolori ossei e muscolari e febbre non particolarmente alta e mal di testa naso chiuso e tosse secca. Il medico d base mi ha visitato ai bronchi e dall'auscultazione sembra nn esserci nulla. Mi ha consigliato oki 3 volte al di. Mi ha detto che l'Oki abbassa la febbre e fa bene per i dolori muscolari. In effetti mi abbassa la febbre ma nn credevo che un antinfiammatorio potesse lenire il rialzo termico. Dato che sono in cura con paroxetina da tre mesi a causa di ansia generalizzata vorrei sapere se ci sono possibili interazioni tra i due farmaci anche se dovessi passare alla tachipirina qualora non avessi miglioramenti con il solo oki.
Grazie infinite
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
gli antinfiammatori condividono anche altre proprietà terapeutiche (antidolorifici, antipiretici, antiaggreganti piastrinici...); ogni molecola ha una efficacia prevalente, ma possiede anche le altre proprietà e gli effetti collaterali.
Poiché uno degli effetti collaterali (antiaggregazione piastrinica e gastrotossicità) può interferire con un effetto collaterale possibile, ma non frequente dei farmaci SSRI e aumentare la probabilità di sanguinamento gastrointestinale, l'associazione non è controindicata in modo assoluto, ma va opportunamente valutata da parte del medico, limitando la somministrazione del ketoprofene al tempo minimo indispensabile.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore. C'è da dire che a distanza di tre giorni la situazione non migliora anzi ora mi trovo anche con catarro giallo. Essendo oggi sabato ho chiamato la guardia medica che mi ha consigliato Augmentin compresse due al di perchè la febbre non va migliorando quindi c'è il rischio che ci sia un'infezione forse alle vie respiratorie. Ho deciso di sospendere Oki e di assumere tachapirina. Forse mi conviene assumere un protettore gastroentestinale?
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
non c'è indicazione per l'assunzione di un farmaco per proteggere lo stomaco; d'altra parte l'azione gastrolesiva del paracetamolo è nettamente inferiore a quella di un antinfiammatorio come il ketoprofene, quindi trascurabile.
La prescrizione dell'antibiotico lascia supporre che il medico che l'ha visitata abbia riscontrato una infezione batterica delle vie respiratorie; anche per questo farmaco non vi è necessità di "protezione" gastrica oltre alle comune raccomandazione di assumere la compressa dopo aver mangiato.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore la guardia medica mi ha consigliato l'antibiotico perche' gli ho riferito che il mio catarro e' giallo.Ne ho parlato via cavo non sono stata visitata.Ho cominciato ieri sera augmentin e stasera la febbre si mantiene sui 37 e mezzo mentre in giornata sono stata bene.Stasera ho anche un po' di dolorini allo stomaco.Cmq la mia paura e' che sia qualcosa piu' di una bronchite ma spero di no...quando dovrei cominciare a vedere i primi miglioramenti grazie all'antibiotico?
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
se il suo timore <<e' che sia qualcosa piu' di una bronchite>>, le raccomando la visita medica presso il suo medico; in quella sede sarà più chiaro verificare l'opportunità della terapia antibiotica e si potrà precisarne la durata.
Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore...