Utente 224XXX
buonasera sono ina ragazza di 25 anni. ho un problema: in questi giorni soffro di extrasistoli , non continue ma forti, tanto da provocare colpi di tosse.
ho inoltre notato che (al contrario del mio stato ansioso), a riposo ho battiti intorno ai 53-55. non sono una sportiva, soffro di attacchi di ansia , quindi mi è sembrato strano. invece poi da seduta o in piedi i battiti si regolarizzano. la pressione a riposo è 75/120 ma i battiti un po' bassi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se lei ha frequenti extrasistoli come lei dice, la frequenza cardiaca calcolata al polso può essere sottostimata perché di solito imbattuti extrasistoli ci non raggiungono il polso radiale.
È opportuno che lei esegua un Holter delle 24 ore, olt ovviamente ad elimina tutto ciò che può facilitare le aritmie come caffeina, teina, alcuni farmaci.
Devo dare scontato che lei non sia fumatrice, altrimenti tutto ciò che le dico è inutile
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org