Utente 236XXX
Salve,

Ho 17 anni,sabato come sempre ho disputato una partita di calcetto con degli amici, ma al primo scatto ero già senza fiato (non riuscivo a fare respiri completi), e dopo poco ho iniziato ad accusare fastidi al petto.
La cosa strana è che sono molto allenato, pratico molta corsa e solitamente gioco 2 ore senza problemi.
In questo periodo non ho fatto quello che faccio sempre e non mi sento nemmeno stressato.
Ma da sabato continuo ad avere problemi respiratori, mi capita molto spesso di fare respiri molto profondi quasi come se fossero sbadigli e a volte anche qualche dolorino al petto, ma non molto forte.
Cosa potrebbe essere?
Mi devo recare dal medico di base o è meglio prenotare una visita specialistica?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

Le consiglio in prima istanza di recarsi dal Suo medico di famiglia che, dopo un'accurata visita, saprà indirizzarLa, se necessario, ad accertamenti specialistici.