Utente 147XXX
buongiorno, da mercoledì mattina ho cominciato ad avere la febbre a 38 passando poi a 39,5 la sera e la mattina successiva! da ieri la febbre è tornata a 38 subendo dei ribassa menti anche sotto i 37 grazie alla tachipirina! oggi è sabato e stamattina mi sono alzata ancora con la febbre a 38, ho preso la tachipirina e ora ho 37! avverto dolore alle articolazioni, mal di gola, tosse forte, raffreddore, spossatezza e qnd la febbre sale ho i brividi e poi comincio a sudare qnd ho preso la tachipirina ( probabilmente perché sta x scendere)! è normale che io abbia ancora la febbre così alta dopo tutti qst giorni oppure no? dovrei preoccuparmi... ? Vi prego aiutatemi, sto cominciando a pensare di avere qlc di grave....grazie
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Tre giorni sono in genere il limite per poter considerare l'eventualita' che non si tratti piu' di un'influenza virale, ma che magari abbia preso la connotazione di vera e propria infezione batterica. Tuttavia le variabili in gioco sono molte, per cui ogni paziente fa storia a se' e tre giorni restano soltanto un tempo molto indicativo. Vale la pena a questo punto contattare il suo Medico e, dopo essersi sottoposta a visita, seguirne le indicazioni terapeutiche.
Cordiali saluti