Utente 537XXX
mi hanno diagnosticato scabbia circa un mese e mezzo fa, dopo il trattamento con skab 2 , dopo 3 giorni tutto e passato tranno ovviamente una leggera pelle secca dovuto all uso di skab.....tutto ok per circa 20 giorni, sintomi scomparsi e forungoli spariti.....idem il prurito...
e da 2 giorni circa che e ricomparso il prurito e sul gomido sx...primo punto colpito anche un mese e mezzo fa , si sono presentati di nuovo dei foruncoletti simili a scabbia....piccoli foruncoli a distanza di 1 mm con una forma quasi perfetta a punti di 3/4 ..... puo essere ricomparsa??? come??? e da 2 mesi ce non frequento nessuno a livello intimo, dormo da solo, vivo da solo, faccio 1/2 docce al giorno.....come puo essere evendo anche disinfettato tutta la casa e biancheria???
grazie......

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Teoricamente puo' essere , non ci sarebbe niente di strano.,Se il prurito persiste riperti la cura.
saluti
[#2] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Il primo trattamento potrebbe essere risultato insufficiente: e’ spesso consigliabile ripeterlo dopo una settimana per avere una maggior sicurezza terapeutica.
Inoltre e’ opportuno valutare la possibilita’ di reinfezione qualora la fonte di contagio non sia stata sufficientemente bonificata. Vie da considerare poi l’eventualita’ di una resistenza dell’acaro ai trattamenti topici. In casi estremi si e’ soliti somministrare un farmaco per os (ivermectina) non disponibile in italia ma disponibile nelle principali strutture dermatologiche ospedaliere (informazioni sul farmaco al link http://www.doctissimo.fr/medicament-STROMECTOL.htm).
Infine consideri che spesso la scabbia, anche se curata, puo’ lasciare come esito prurito per alcune settimane.
Cordiali saluti
Davide Brunelli
[#3] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano
24% attività
12% attualità
8% socialità
SAN SEVERO (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Condivido con i colleghi il suggerimento di ripetere il trattamento. le recidive sono molto frequenti se non si provvede alla bonifica degli indumenti e degli effetti letterecci, considerata l'alta contagiosità dell'acaro. Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
talvolta la scabbia può lasciare per qualche tempo un forte prurito anche in assenza dell'acaro. andrebbe quindi valutata questa possibilità e somministrate cure per ridurre il prurito. potrebbe essere stato però anche insufficiente il primo trattamento ed essere rimasto qualche acaro, nel qual caso la ripetizione del ciclo di 3 giorni di cura risolverà il pèroblema.
saluti