Utente 155XXX
Gentili Dottori
Da diversi mesi ho un dolore al petto sx,ho fatto visite,ecg,ecocardiogramma,enzimi cardidiaci,ecg sottosforzo e corse al pronto soccorso.
Ho delle fitte fortissime,dolori che sembrano proprio partire dal cuore con conseguenti stati di affaticamento e confusione,molta paura.Arrivano anche a riposo senza una stretto legame con sforzi e particolari situazioni.
Ma tutte le visite e gli esami strumentali non hanno evidenziato nulla.
Cosa puo' essere?Mi hanno detto che si puo' trattare di dolori intercostali che non hanno nulla a vedere con il cuore.
E' una spiegazione possibile,secondo la Vs esperienza ?
Cosa posso fare?L'holter ecg24 puo' essere una soluzione?
Oltre alle visite cardiologiche da quale medico posso andare per capirci qualcosa?
Possono incidere cosi' tanto questi dolori fino a simulare fastidi cardiaci?
Sono confuso e avvilito aiutatemi a trovare una strada?
Cordialmente
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
visto che lei ha fatto esami sia a riposo sia sotto sforzo senza che non si sia evidenziato nulla a livello cardiaco, è davvero irragiovenole pensare che lei soffra di cuore. E' molto verosimile che invece i suoi fastidi siano legati a spasmi muscolari su base emotiva.
Stia sereno.
Saluti