Utente 227XXX
sono un uomo di 57 anni ho fatto qualche settimana fa un'ecografia addominale perche avevo aria allo stomaco e il referto dell'ecografia addominale e' il seguente :

fegato : di dimensioni normali ad ocostruttura ipereogeneaed omogenea. non evidenti lesioni occupantispazio.
vibe biliari: intra ed extraepatiche non dilatate.
asse splenoportale : di calibro nei limiti della norma.
colecisti : di dimensioni normali , contenente formazioni litiasica infundibolare di circa 9 mm.
pancreas: non espolarabile per meteorismo.
milza : normale per dimensione ed ecostruttura.
reni: di forma e dimensioni normali. regolare lo spessore corticomidollare. non segni di litiasi o idronefrosi.

il mio medico mi ha detto che ho un calcolo alla coliciste e mi ha dato da prendere le compresse " ursilon retard da 450 mg " per 5 mesi 1 al di.................voglio sapere da voi se la diagnosi del mio medico e la successiva cura che mi ha dato sono buone e questo calcolo e grave o meno.................grazie asp una vostra risp

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'ecografia serve per dirci se nella colecisti ci siano calcoli o meno, ma ovviamente questo dato va incrociato con la clinica: se lei ha disturbi (coliche) e' auspicabile l'intervento chirurgico, se lei invece non ha mai avuto sintomi si puo' anche pensare di controllare la situazione con la terapia che le ha dato il suo Medico. La decisione finale, a mio avviso, dovrebbe prenderla un Chirurgo che possa sottoporla a visita specialistica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il calcolo alla colecisti asintomatico non trova indicazione alla chirurgia. La terapia che le ha prescritto il suo medico ha l'intento di sciogliere il calcolo. Non tutti concordano (me compreso) con tale terapia sia perchè è lunga sia perchè alla sospensione il calcolo si può riformare in quanto si tratta di una colecisti che funziona male (e che ha consentito il formasi del calcolo).



Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risp molto esauriente............. e' cmq simile a quella del mio medico......grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi preme pero' chiarire che la decisione del suo Medico resta valida solo nel caso la patologia rimanga asintomatica, altrimenti sarebbe opportuno pensare ad una soluzione chirurgica: ed e' proprio per questo che le scrivevo che la cosa migliore e' far valutare il caso ad un Chirurgo...
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
si si ho capito , mi devo tenere sotto controllo e se la cosa non passa andare da un chirurgo e operare nel caso..............grazie grazie ancora per la disponibilita' nel risposta cosi esauriente grazie.............
[#6] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti