Utente 233XXX
Gentilissimo Dottore, Volevo chiederLe se un elettrocardiogramma con scritto 'ritmo sinusale nella norma', esclude aritmie e patologie cardiache? (il referto era cosi però guardando l'elettrocardiogramma in V4 c'era una cosa strana, tipo come se il ritmo cadesse su un'altra riga) Questo perchè avverto il battito talvolta accellerato, talvolta dei colpi (come se saltasse il battito) e mi è capitato una volta che si manifestassero entrambi (durante un attacco di panico).
Il mio medico auscultandomi ha detto che è ritmico, però io quando cerco di sentirlo con uno stetoscopio in plastica mi sembra che non lo sia. Grazie e scusi il disturbo. Elena

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se c'è scritto "nella norma", e chi lo ha scritto è un medico, credo che non ci sia motivo di dubitare. Le consiglio vivamente di non tentare di visitarsi da sola, nè di tentare di interpretare un elettrocardiogramma: potrebbe solo far accrescere il Suo immotivato timore di essere ammalata di cuore, e quindi la Sua ansia.
E' proprio sull'ansia, invece, che focalizzerei l'attenzione, chiedendo un parere specialistico in merito.
Cordiali saluti