Utente 239XXX
Salve,sono un ragazzo di 32 anni e dopo che l'anno scorso ho subito un intervento di stenosi uretrale in questi giorni ho deciso di fare un controllo dello sperma; oggi mi hanno dati i risultati dello spermiogramma e volevo un consulto per capirne di più.
I risultati sono:
Astinenza 4 giorni
Quantità esibita 2 ml
Colore bianco perlaceo
Aspetto opalescente
Coaguli assenti
Viscosità normale
PH 7,6

NUMERO NEMASPERMI/ml 80 milioni
Nemaspermi normalmente conformati 45 %

MOTILITA'
Nemaspermi mobili 50 %
Nemaspermi privi di movimento 50 %
Movimenti postero-anteriori rapidi 30 %
Movimenti progressivi stentati 40 %
Movimenti ondulatori non progressivi 30 %

VITALITA'
Dopo 1 ora dall'emissione 50 %
Dopo 2 ore dall'emissione 40 %
Dopo 4 ore dall'emissione 30 %

TEST DI SWELLING 50 % oltre 60%

OSSERVAZIONI:
All'esame microscopico si osserva la presenza di alcuni leucociti e alcuni aggregati di nemaspermi

questo è l'esito qualcuno mi dice se devo preoccuparmi?
grazie e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

sembra, da quello che ci invia , sia presente forse una non perfetta motilità del liquido seminale ma alcuni parametri indicati ci dicono che l'esame non è stato fatto in laboratorio dedicato.

Quindi ora senta o risenta un andrologo, con chiare competenze in patologia della riproduzione umana, e poi con lui ripeterei, in ambiente aggiornato, l'esame e poi a sua volta ci aggiorni, se lo desidera.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta, volevo saperne di più su questa eventuale non perfetta motilità del liquido seminale ovvero qualora fosse reale mi può creare dei problemi nell'avere figli o può essere qualcosa che si risolve con determinate cure?


Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Confermata un tale problema a livello del liquido seminale bisogna prima capirne la causa e poi si imposta una eventuale terapia mirata.