Utente 314XXX
Ho 71 anni, diabetico portatore di microinfusore insulinico da circa 1 anno, iperteso in cura con "cotareg 160", ipertrofia prostatica benigna. Da settembre scorso nel fare gli esame di routin ho notato un valore di creatinemia intorno a 1,43 che è aumentata in data 15.02.2012 a 1,7 con C.K. 210. I risultati in questa data sono i seguenti:_
- microalbuminuria 18 mg/l
- glicemia 130 mg%
- colesterolo totale 150
- colest .HDL 48
- uricemia 6,6
- G.O.T. 20
- G.P.T. 24
- Hb glicosilata 6,3
- sodio 138
- potassio 3,8

premetto che faccio ciclette giornalmente per ca.35 minuti
Vi ringrazio per quanto andrete a fare e, in attesa di Vs. cortese riscontro, porgo i miei più distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Meli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Dal calcolo con formule dedicate la sua sarebbe una insufficienz arenale moderata( circa 45 ml/min); ma per maggior precisione esegua una clearence della creatinina con la raccolta delle urine per 24 ore.Inoltre è necessario il Cotareg? forse potrebbe essere sufficiente il farmaco senza l'aggiunta del diuretico.
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2007
Gent.mo Dr. Meli,
La ringrazio sentitamente per la tempestività e desidero informarLa che domani farò l'esame della "clearance della creatinemia", mentre sabato prossimo mi sottoporrò ad ecografia renale e surrenale.
Sarà mia premura, a risultati ottenuti, informarLa.
Di nuovo grazie e distinti saluti.
[#3] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2007
Gent.mo Dr. Meli,
ho eseguito ulteriori esami per cui :-

-la clearance della creatinina risulta di 60 ml/min
- azotemia 75
- PSA 1,00
L'ecografia dei reni e surreni è così risultata:-
reni in situ, normali per volume dimensione e forma, non idronefrosi o formazioni litisiache, vescica con pareti regolari, anche se non completamente repleta, evidente ipertrofia prostatica con residuo minzionale moderato. AA renali: profilo doppler conservato.

Resto in attesa della Sua diagnosi e La ringrazio sentitamente.
[#4] dopo  
Dr. Emanuele Meli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Dai dati riferitemi la sua è risultata una insufficienza renale moderata; i suoi reni vanno protetti trattando adeguatamente la pressione arteriosa( 130/80) abbattendo i livelli di colesterolo, consumando poco sale nelle pietanze ed escludendo gli insaccati,lo scotalome e i formaggi invecchiati.E' importante,inoltre, che un urologo intervenga sulla sua prostata per fare in modo da eliminare il residuo urinario vescicale.